Notizie

Se non hai un iPhone non hai AirPlay…è totalmente vero? Altroconsumo dice No!

Lo spot dell’iPhone 4 con AirPlay è ingannevole a detta di Altroconsumo che ha presentato un ricorso all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato per segnalare la poca chiarezza presente nell’ultimo spot di Apple. L’accusa è la seguente:  “lo spot non specifica bene che è necessario hardware aggiuntivo”.

PUBBLICITÀ

 

Secondo la pubblicità “se non hai un iPhone, non hai AirPlay, il modo semplice di ascoltare la musica che hai sul telefono anche sul tuo stereo. O guardare le foto che hai scattato sulla tua tv, e se vuoi condividere il tuo film preferito anche questo è possibile…”.

Ecco cosa riporta Altroconsumo:

Messaggio a nostro avviso ingannevole, dal momento che la funzione AirPlay è utilizzabile soltanto se si è in possesso di una Apple Tv (di seconda generazione), di altoparlanti o ricevitori AirPlay. Nessuna possibilità di utilizzo, invece, da parte dei consumatori che posseggono supporti stereo e tv di differenti case produttrici: tutto ciò non è specificato dalla pubblicità, in cui si parla genericamente di televisori e stereo. Un’omissione che, come abbiamo segnalato all’Antitrust, può indurre il consumatore a prendere una decisione di acquisto che non avrebbe altrimenti preso.

Partendo dal presupposto che leggendo queste righe si evince un poco di confusione per quanto riguarda la Apple TV, in quanto Altroconsumo ne parla come se fosse un vero e proprio televisore, sta di fatto che effettivamente lo spot potrebbe confondere quei consumatori intenzionati ad acquistare un iPhone, che non sono perfettamente a conoscenza degli accessori richiesti per utilizzare l’AirPlay.

Ecco lo spot in questione:

Se non hai un iPhone non hai AirPlay… probabilmente secondo Altroconsumo lo spot sarebbe dovuto iniziare così: se non hai un iPhone, una Apple TV o un’AirPort Express o uno stereo compatibile…non hai AirPlay. Forse sarebbe stato più corretto.

Voi cosa ne pensate?

PUBBLICITÀ

Via | Altroconsumo

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button