Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

L’iPhone perde il suo fascino sui ragazzi perchè lo possiedono i loro genitori?
Notizie

L’iPhone perde il suo fascino sui ragazzi perchè lo possiedono i loro genitori? 

Martin Fichter, il presidente in carica di HCT America, ha recentemente affermato che l’iPhone non attrae più così tanto i giovani ragazzi. Secondo una sua personale intervista ad i ragazzi che frequentano il college con sua figlia, l’iPhone starebbe perdendo la sua attrattiva sulle nuove generazioni. Sarà vero?

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Ecco quanto sostenuto da Martin Fichter:

Apple è innovativa. Samsung è innovativa. Stiamo innovando. Ognuno sta innovando e tutti stanno facendo cose diverse per i clienti finali. Ho portato mia figlia al college e ho parlato con alcuni dei ragazzi della sua classe. Nessuno di loro aveva un iPhone e mi hanno detto: “non ho un iPhone perché mio padre ne ha uno”. L’iPhone sta diventando meno ‘cool’ di quanto lo fosse in passato. Loro possedevano degli smartphone HTC, Samsung o alcuni smartphone cinesi. Se si guarda un campus universitario, i MacBook Air sono cool, gli iPhone invece, non lo sono più così tanto. Noi utilizziamo iPhone, ma i nostri ragazzi non li trovano poi così affascinanti.

Ovviamente il presidente di HTC America parla un po’ per portare acqua al suo mulino, evidenziando il fatto che le nuove generazioni preferiscano i device con sistema operativo Android; essendo però questi ultimi a volte più economici e sicuramente più personalizzabili dello smartphone Apple, non sembra poi così strano che in un college prevalgano i dispositivi HTC o Samsung.

Sul mercato sono disponibili smartphone Android di tutto rispetto con un costo inferiore ai 200 euro, mentre per un iPhone bisogna spendere almeno 539 euro. Considerando poi che i dispositivi Apple hanno limitazioni per quanto riguarda temi grafici, suonerie e scambio di file bluetooth, risulta comprensibile la scelta dei ragazzi del college.

Martin Fichter imputa però il calo di appeal al fatto che i genitori dei ragazzi posseggono un iPhone. Questa ragione, che può sembrare strana al primo ascolto, non è da sottovalutare. La causa di tutto questo potrebbe essere infatti dovuta al conflitto generazionale che avviene in ogni epoca tra genitori e figli.

Le differenze culturali tra le due generazioni si evidenziano soprattutto sui gusti musicali, sulla moda e sulla politica. Durante il periodo adolescenziale i ragazzi tendono a distaccarsi dai propri genitori e a considerare vecchio e obsoleto tutto ciò che adorano. Le nuove generazioni potrebbero perciò rivolgersi ad altri smartphone per diversificarsi dai loro genitori che possiedono iPhone.

Voi cosa ne pensate?

Via | 9to5Mac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.