Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Al mercato non piace l’iPhone 4S: le azioni apple crollano del 5%!
Notizie

Al mercato non piace l’iPhone 4S: le azioni apple crollano del 5%! 

Come accadde per l’iPhone 3GS, anche quest’anno Apple ha deciso di modificare solo le caratteristiche interne del modello precedente, commercializzando uno smartphone più veloce e performante ed aggiungendo al vecchio nome solo la ‘S’ di Speed. La reazione del mercato borsistico non è stata entusiasmante, le azioni della società californiana hanno infatti perso valore subito dopo il recente keynote.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Come si può notare dal grafico sovrastante, le azioni AAPL del colosso informatico di Cupertino hanno raggiunto il valore di 365, crollando di 18 punti, circa il 5% del loro valore precedente.

Attualmente c’è stata una lieve risalita del valore delle azioni, ma in ogni caso la reazione del mercato non è stata esaltante come ci si aspetterebbe dopo il lancio di un nuovo prodotto.

I rumor su schermo più grande, design più sottile e addirittura i video dei dispositivi futuristici girati per la rete negli ultimi mesi, potrebbero aver fatto crescere troppo le aspettative provocando alla fine un pò di malumore generale dal momento che in molti sognavano un nuovo rivoluzionario iPhone 5.

Forse il risultato non sarebbe stato lo stesso se Apple avesse chiamato lo stesso 4S con il nome iPhone 5. Possibile che il nome di un dispositivo possa incidere così tanto sui consumatori?

Via | 9to5mac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.