Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Apple avvia un programma di sostituzione degli iPod Nano di prima generazione

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple ha inviato un’email a tutti i possessori di iPod Nano di prima generazione. Dal messaggio si evince che da oggi parte un programma internazionale di sostituzione dei player musicali Apple, dovuti ad alcuni problemi relativi alla batteria.

Gli iPod Nano in questione sono quelli commercializzati nell’arco di tempo che va da settembre 2005 a dicembre 2006. Tutti i proprietari di questi dispositivi, acquistati in questo arco di tempo, e che soffrono di questo surriscaldamento alla batteria, possono quindi chiedere attraverso un apposito modulo la sostituzione del loro iPod.

Ogni dispositivo ritenuto idoneo alla sostituzione sarà cambiato entro sei settimane con un nuovo iPod Nano che avrà 90 giorni di garanzia completa. I clienti che hanno personalizzato i propri iPod non riceveranno il loro iPod con le medesime personalizzazioni.

Via | Mac Rumors

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.