In un brevetto depositato nel maggio del 2010 e reso pubblico questa settimana, viene mostrato un certo interesse da parte di Apple per la costruzione di un carica batterie universale per tutti i suoi dispositivi portatili, MacBook compresi. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Aleksandar Pance, Nicholas Alan Rundle, e John Douglas Field sono gli ingegneri che avrebbero messo a punto questa idea. Il brevetto, dal nome Multi-Output Power Supply, consiste in un adattatore, molto simile a quello degli attuali MacBook Pro e MacBook Air, in grado di gestire le tensioni per alimentare più dispositivi con un unico cavo.

La volonta di Apple è quella di creare un alimentatore unico per tutti i dispositivi ed evitare, a chi è spesso in movimento, di dover portare con se molti caricabatterie. Inoltre sarebbe un grande risparmio di spazio, in quanto un solo caricabatterie compatibile con iPad, iPhone ed iPod, eviterebbe l’ingombro causato da più di tre fili.

Attualmente non si sa quando e se questa soluzione possa diventare realtà. Restiamo fiduciosi, sarebbe senza dubbio una grandissima comodità. Voi che ne pensate?

Via | AppleInsider