Notizie

Siri contro l’aborto: negli States scoppia un caso

In queste ore negli Stati Uniti è scoppiato un caso relativo ad alcune risposte che Siri darebbe a domande su cliniche per abortire. Nel momento in cui si chiede al nuovo assistente vocale Apple di cercare una di queste cliniche, vengono mostrati risultati contrari all’aborto.

I possessori di iPhone 4S hanno lamentato l’impossibilità di trovare con Siri le cliniche che permettono di interrompere la gravidanza ed hanno espressamente chiesto ad Apple di modificare i parametri dell’assistente vocale riguardo l’argomento.

Attualmente vengono infatti mostrati come primi risultati della ricerca quelli dei centri “anti-crisi di gravidanza”, contrari appunto a favorire metodi utili all’aborto.

Apple dal canto suo promette di modificare questo aspetto e ricorda che attualmente Siri sia in fase Beta e verrà costantemente aggiornato con miglioramenti e nuove funzioni.

Via | TUAW

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!