Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple vieta ai suoi dipendenti di parlare online della società
Notizie

Apple vieta ai suoi dipendenti di parlare online della società 

Come molti sapranno le politiche interne di Apple sono abbastanza restrittive ed i dipendenti devono rispettare determinate regole per evitare fastidiosi problemi che possono addirittura portare a licenziamenti in tronco. Una di queste concerne il divieto di parlare della società su Internet.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Il noto sito 9to5mac è entrato in possesso di alcune informazioni riguardanti il contratto stipulato tra dipendente ed Apple.

Tutti i dipendenti al momento della firma del contratto troveranno molte clausole a cui devono sottostare durante tutto il periodo che li lega all’azienda. Tra le tante regole da rispettare c’è quella relativa ai Social Network:

il dipendente deve tenere a mente che quello che scrive sui vari Social Network può portare a delle conseguenze negative se l’azienda ritiene che vadano contro la politica della società. Sul web vita professionale e lavoro non devono incontrarsi e confondersi.

Inoltre ogni dipendente non può commentare su blog che parlano di Apple e non deve utilizzare la Mail della società a scopi personali.

Ovviamente non è possibile avere un sito personale che tratti di prodotti Apple oppure dare informazioni e speculare su rumor o concept.

Via | 9to5mac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.