Notizie

Apple riceve 920.000$ di rimborso fiscale dal 1989 [Video]

Secondo un rapporto di AppleInsider, questo fine settimana, Apple avrebbe ricevuto un rimborso fiscale da parte del Governo degli Stati Uniti per la somma di 920.000 $. Il rapporto rileva che il Franchise Tax Board (FTB) ha dovuto restituire 231 mila $ (tasse) e 689.000 $ (interessi) all’azienda Californiana, dopo aver ritenuto che la Apple avrebbe potuto detrarre gli interessi dalle sue operazioni di prestito dagli Stati Uniti.

PUBBLICITÀ

La decisione è stata finalmente presa questa settimana dalla Corte Suprema che ha però respinto la precedente richiesta da parte di Apple di rivalutare le aliquote fiscali applicate ai guadagni ottenuti in territori stranieri.

La notizia del rimborso fiscale arriva qualche mese dopo la manifestazione contro Apple (ed i suoi retail store) da parte di manifestanti che denunciavano una presunta truffa fiscale.

I manifestanti accusavano Apple, insieme ad altri giganti come Microsoft, Google, Adobe, Cisco, Oracle, Qualcomm, Broadcom, EMC e Kodak, di ricevere trattamenti d’eccezione da parte del governo e di poter giovare così di uno sconto pari a 4 miliardi di $ di tasse in meno.

Via | RazorianFly

 

PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button