L’ex co-CEO di RIM, Lazaridis, era da anni intenzionato a dimettersi!

L’ex co-CEO e co-presidente Mike Lazaridis di Research In Motion (RIM) ha ammesso in una recente intervista con i giornalisti di The Record che per lungo tempo ha manifestato lintenzione di voler abbandonare il suo ruolo di co-amministratore delegato senza però rassegnare le dimissioni. Queste sono arrivate solo lo scorso 22 gennaio con un annuncio da parte di RIM.

Lazaridis ha detto nell’intervista che era già stato individuato Heins Thorsten per la posizione di CEO, da quando è stato assunto nel 2007, ma l’ex capo non ha spiegato perché ha aspettato così tanto tempo a dimettersi mentre le azioni RIM crollavano e gli investitori chiedevano a gran voce una nuova leadership.

Anche se Lazaridis non è più un alto dirigente di RIM, egli continuerà a svolgere un ruolo attivo a bordo della compagnia. Ha anche detto che ha intenzione di investire altri 50 milioni di dollari in azioni RIM. “Questa società ha una solidità patrimoniale di 1,5 miliardi di dollari”, ha detto Lazaridis. “E vendite di oltre 5 miliardi di dollari a trimestre. Questa è un’organizzazione con un forte marchio globale, un prodotto iconico e con un futuro forte dinnanzi a sé”.

Secondo voi sarà così? O vedremo un crollo di RIM se non ci saranno radicali innovazioni? Diteci la vostra tramite commenti!

Via | BGR

L’ex co-CEO e co-presidente Mike Lazaridis di Research In Motion (RIM) ha ammesso in una recente intervista con i giornalisti…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.