Cosa avrà intenzione di fare la dirigenza Apple con il patrimonio fin ora accumulato?

09/02/2012

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Recentemente il CEO di Apple Tim Cook ha rilasciato un commento nel quale affermava che il consiglio di amministrazione Apple ha avuto delle “discussioni animate” riguardo a cosa fare con l’enorme quantità di denaro a loro disposizione. Secondo alcuni si effettuerà un dividendo tra i soci, secondo altri si avvierà un programma di riacquisto azioni, ma la discussione sta andando avanti ormai da  quasi 7 anni.

Tra il luglio del 2005 e l’ottobre del 2010, i dirigenti Apple avevano ben poco da dire su quello che la compagnia stava per fare con la sua cassa che è cresciuta da 7,5 miliardi a 51 miliardi di dollari in quel periodo.

Non c’è un cambiamento nella nostra filosofia che posso condividere con voi oggi.” ha detto il 13 luglio 2005 il CFO, Peter Oppenheimer. “Stiamo conservando il nostro denaro per la flessibilità di investire nel business e il riacquisto di azioni, cose discusse di tanto in tanto con il consiglio.

Poi l’ex-COO ed attuale CEO Tim Cook ha utilizzato le stesse frasi il 20 aprile 2006:

Per quanto riguarda il nostro uso del denaro, stiamo continuando ad essere prudenti nonostante alcuni investimenti che abbiamo fatto in questo trimestre. Vogliamo conservarlo per la possibilità di investimenti nel settore.

Finalmente, dopo decine di conferenze durante le quali è stata usata spesso la frase “di volta in volta“, Steve Jobs il 18 ottobre 2010 è sembrato predisposto ad una spiegazione più dettagliata della strategia di investimento Apple:

Siamo fermamente convinti che una o più opportunità strategiche possano esserci offerte a causa della nostra immensa disposizione di liquidi. E penso che abbiamo dimostrato un track record molto forte ed una ampia disciplina con l’uso del nostro denaro.

E quindi penso che continueremo a mantenere immutata la situazione, perché riteniamo che vi siano una o più opportunità strategiche per il futuro. Questa è la ragione principale. E ci sono anche altre ragioni che potremmo discutere, ma questa è la più grande.

Quando ha ricevuto la nomina di CEO di Apple, Tim Cook ha ampliato i pensieri forse per indicare un approccio più flessibile alla divulgazione e l’uso del patrimonio societario. Il 18 ottobre 2011 ha riferito:

Credo che quello che stiamo facendo con il contante sia un ottimo lavoro e siamo molto attenti ad utilizzarlo nei posti giusti. Detto questo, io non sono religioso sulla detenzione di contante in mano o no. Sono religioso di un sacco di cose, ma non su quello. E così abbiamo continuato a chiederci cosa fosse nel migliore interesse di Apple ed a fare sempre quello che abbiamo creduto fosse nel migliore interesse di Apple.

Qaundo Apple ha raggiunto una cassa di 100 miliardi di dollari, il COO, Peter Oppenheimer, ha affrontato di nuovo la questione il 24 gennaio di quest’anno:

Abbiamo sempre discusso, internamente e come un team, sul nostro denaro. Ci rendiamo conto che il denaro è in crescita per tutte le ragioni giuste e le nostre discussioni oggi riguardano ciò che è più giusto fare con il saldo di cassa, ma non abbiamo nulla da annunciare in particolare.

Il COO ha continuato dicendo:

Stiamo esaminando tutti gli usi possibili del nostro denaro, ciò che potremmo fare nella catena di approvvigionamento, cosa possiamo fare dal punto di vista di acquisizione e non. Dal momento che non ho alcuna prospettiva da condividere con voi oggi, in particolare sui dividendi o su riacquisti di azioni, ancora una volta comunico che stiamo attivamente discutendo sul da farsi. Nel frattempo, non stiamo lasciando bruciare neanche un centesimo nelle nostre tasche.

Apple è in crescita sia nelle vendite sia nei profitti come nessun’altra azienda al mondo. Alcuni possono pensare, come recita un famoso proverbio, “perché fasciarsi la testa prima di rompersela?” Forse le discussioni attualmente in corso nel consiglio di amministrazione giungeranno finalmente ad una conclusione, ma nessuno dovrebbe sorprendersi se non lo facessero, mantenendo attiva la stessa politica ormai dal 2005 (cosa che ha fruttato un aumento del valore societario di circa 13 volte in soli 5 anni),

Via | MacRumors

Recentemente il CEO di Apple Tim Cook ha rilasciato un commento nel quale affermava che il consiglio di amministrazione Apple…

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.