iSpazio Tweak of the Week #1: il miglior tweak della settimana scelto da iSpazio è AirBlue Sharing

13/02/2012

Benvenuti al primo appuntamento con iSpazio Tweak of the Week, una nuova rubrica che fa parte della iSpazio Selection, nella quale vi andremo a presentare quelli che reputiamo i Tweak più interessanti rilasciati in Cydia e che meritano sicuramente una recensione approfondita.

iSpazio Tweak of the Week


Tweak of the Week è il primo appuntamento settimanale della iSpazio Selection e verrà quindi riproposto ogni lunedì.

Cydia è una fonte inesauribile di risorse. Sempre più sviluppatori aderiscono alla “Jailbreak Community” creando dei Tweak molto utili che accrescono o migliorano le funzionalità native dell’iOS. Conoscerli o provarli tutti è veramente difficile, soprattutto per quegli utenti che hanno il Jailbreak soltanto da poco tempo. Con questa rubrica iSpazio vi consiglia i tweak più meritevoli, affiancandoli con una recensione approfondita. Il tweak di oggi è: AirBlue Sharing!

AirBlue Sharing è un’applicazione presente da poco su Cydia che consente di condividere file con altri dispositivi utilizzando il Bluetooth dei nostri dispositivi Apple. Grazie ad esso potremo trasferire qualsiasi tipo di foto, video, musica, e molto altro tra dispositivi dotati della connettività Bluetooth.

Ecco l’elenco delle caratteristiche:

  • Nessuna configurazione;
  • Pairing tramite bluetooth nativo, non ci sarà bisogno quindi di riassociare il dispositivo in seguito all’utilizzo di AirBlue Sharing;
  • Alta velocità di trasmissione bluetooth pari a 1,7 MB/s;
  • Arresto automatico del bluetooth al termine del trasferimento file per ridurre i consumi di batteria;
  • Possibilità di trasferire i file tramite WiFi, riducendo a pochi secondi il trasferimento di file video tra due dispositivi iOS;
  • Creazione automatica di hotspot WiFi per il trasferimento di file quando non c’è una rete WiFi disponibile;
  • Inviare Note / Foto / Video / Musica / Contatti / Memo vocali / ecc.;
  • Inviare qualsiasi file da applicazioni che supportano il comando “Apri in…”;
  • Importare i file ricevuti in Contatti / Foto;
  • Importare file ricevuti ad applicazioni che supportano il comando “Apri in…”;
  • Invio / ricezione di più file contemporaneamente;
  • Notifiche sonore all’avvio ed alla conclusione del trasferimento di file;
  • Compatibilità con Mac OS X, Windows XP/Vista/7, Linux, Nokia, Android, Blackberry ed altri telefoni che possiedono bluetooth;

Una volta installato ed eseguito un Respring siamo pronti per utilizzarlo. Cominciamo andando nelle impostazioni di iOS e scorriamo fino a trovare la sezione AirBlue:

Una volta entrati, potremo decidere se abilitare o meno le due funzioni presenti. La prima consente di associare il dispositivo con altri in maniera molto semplice e più veloce; la seconda, invece, permette di registrare dei log del programma (utile soprattutto per gli sviluppatori).

Scendendo più in basso nelle impostazioni vedremo un’altra sezione di nome AirBlue Sharing dove avremo a disposizione altre opzioni da configurare:

Tappando su Activation methods potremo scegliere un’azione che permetterà al Bluetooth del nostro iDevice di attivarsi per la ricezione dei files e per una durata di 120 secondi: di default è impostata sulla doppia pressione della barra di stato. Import received consente ai file ricevuti di essere importati automaticamente nelle applicazioni native (Note / Foto / Video / Musica / Contatti / Memo vocali / ecc).

Una volta terminate le configurazioni, saremo pronti per iniziare ad utilizzare AirBlue Sharing così da inviare e ricevere file da/verso altri dispositivi.

Iniziamo con l’invio dei file:

Per inviare un brano musicale, basterà aprire l’applicazione, proseguire fino alla visualizzazione di un brano e cliccare sulla freccina blu posta sulla destra, così da far comparire l’opzione Bluetooth:

Per le immagini basterà visualizzare una foto, premere il pulsantino in basso a sinistra e successivamente scegliere la voce Bluetooth:

Un discorso analogo vale anche per le Note, i Contatti Rubrica, i Memo Vocali:

  

Con AirBlue Sharing è possibile condividere anche video, libri e singoli file attraverso l’applicazione iFile:

  

Per fare questo basterà tappare una volta sul file interessato e scegliere la funzione relativa al Bluetooth come vedete nel terzo screenshot qui in alto.

Contattando lo sviluppatore, abbiamo anche ottenuto delle informazioni riguardo la possibilità di condividere i file tramite WiFi tra i dispositivi iOS, di seguito potete leggerne il funzionamento:

  • Se i dispositivi iOS sono connessi alla stessa rete WiFi il tweak utilizzerà questa connessione per trasferire i file con velocità che arrivano fino a diversi MB/s.
  • Se invece non abbiamo alcuna connessione wireless disponibile, Airblue configurherà automaticamente una connessione WiFi tra i dispositivi così da rendere l’invio di file molto semplice e veloce.

Ora passiamo alla ricezione dei file:

Prima di iniziare vi consigliamo di installare il tweak di nome Gremlin che consente di importare i file ricevuti nelle applicazioni specifiche (Rullino fotografico, iBooks, Musica e tutte le altre). Per installarla dovrete aggiungere la repository del team CocoaNuts: http://apt.cocoanuts.co/

Come abbiamo visto in precedenza, per attivare il Bluetooth ed iniziare a ricevere i file, non dovremo fare altro che eseguire la gesture che abbiamo scelto. Una volta ricevuti i file, qualora avessimo scelto la funzione Import received, essi verranno automaticamente inseriti nelle applicazioni in base alla tipologia.

Per visualizzare i trasferimenti in corso basterà ri-eseguire la medesima gesture e cliccare sull’icona di AirBlue Sharing che verrà proposta al centro dello schermo. Un pop-up ci fornirà tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno come la percentuale di ricezione e la velocità di trasferimento:

Qualora non avessimo scelto la funzione Import Received, potremo visualizzare tutti i file ricevuti attraverso iFile oppure il proprio computer nel percorso /var/mobile/AirReceived

AirBlue Sharing è quindi un’ottima alternativa a Celeste, un altro tweak simile ma che viene venduto ad un prezzo più alto e che in questo momento ha ancora problemi di compatibilità con iOS 5. Durante i nostri test non abbiamo riscontrato alcuna anomalia nè blocchi di alcun genere.

AirBlue Sharing è disponibile al prezzo di 4,99 $ su Cydia attraverso la repository di BigBoss ed è compatibile con tutti i dispositivi con iOS 4.2 o superiore.

[calendario]Ed ecco il calendario della iSpazio Selection:

Lunedi: Tweak of the Week; Martedi: App of the Week; Mercoledì: Theme of the Week; Giovedì: Game of the Week; Venerdi: iBook of the Week[/calendario]

Benvenuti al primo appuntamento con iSpazio Tweak of the Week, una nuova rubrica che fa parte della iSpazio Selection, nella quale vi andremo…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.