Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Pegatron sulle ispezioni di Apple e Fair Labor Association: non ne sappiamo nulla!
Notizie

Pegatron sulle ispezioni di Apple e Fair Labor Association: non ne sappiamo nulla! 

La Fair Labor Association comincerà le ispezioni tra i fornitori di Apple ma la compagnia taiwanese Pegatron Technology dice di non saperne nulla!

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Ieri avevamo dato la notizia dell’inizio delle verifiche da parte della Fair Labor Association nelle fabbriche dei fornitori di Apple come Foxconn. Oggi uno di questi, Pegatron appunto, per voce del suo CFO Charles Lin ha dichiarato a Bloomberg di non essere a conoscenza di alcuna ispezione prossima, non essendo stata la compagnia informata da Apple in alcun modo.

Pegatron Corp., produttrice di iPhone per conto di Apple, Inc., ha dichiarato di non essere stata informata riguardo alcuna ispezione imminente sulle condizioni di lavoro da parte di associazioni per i diritti degli operai giusto il giorno dopo che la compagnia statunitense aveva affermato che le ispezioni sarebbero iniziare questa primavera. Pegatron è al corrente delle politiche di Apple sulla responsabilità sociale, ha detto il CFO Charles Lin contattato oggi al telefono. Il cliente, tuttavia, non l’ha informato di alcun’audit per i prossimi tempi.

Apple ha confermato in precedenza che visite a Pegatron e Quanta Computer saranno effettuate questa primavera e che i risultati verranno pubblicati dalla fine di Marzo. Ricordiamo che la società di Cupertino è stata la prima, nell’industria tecnologica, ad aderire alla Fair Labor Association, poco dopo aver rilasciato il Report sulla responsabilità dei fornitori 2012 nel quale per la prima volta ha fatto i nomi di 156 delle aziende che producono per o vendono ad Apple, censurandone solo il 3%.

Pegatron era salita recentemente alle cronache anche per le pressioni di Apple su quest’ultima riguardo al caso degli Asus Zenbook: la Mela vorrebbe, secondo il giornale Commercial Times, che la compagnia di Taipei rifiuti di produrre Zenbook poiché troppo simili ai MacBook Air.

Via | MacWorld

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.