Notizie

I produttori cinesi hanno poca fiducia in Windows Phone Tango

Mentre Microsoft pianifica il rilascio della nuova versione Tango del suo Windows Phone in terra cinese, i produttori asiatici non sono per nulla ottimisti riguardo al successo del sistema operativo del colosso di Redmond.

La nuova relase dovrebbe allargare la compatibilità di Windows Phone anche a dispositivi meno performanti, consentendo ai terminali con sistema Microsoft di entrare in segmenti di mercato finora per forza di cose preclusi dagli stringenti requisiti hardware.

Tuttavia, nonostante questa mossa per incrociare le esigenze di un numero maggiore di utenti, la testata DigiTimes svela che i produttori cinesi ripongono nei terminali equipaggiati con WP7 ben poche speranze.

È opinione diffusa, infatti, che il mercato continuerà ad essere dominato dagli smartphone Android grazie alla commercializzazione a prezzi d’attacco da parte di marchi locali come ZTE, Huawei, Coolpad e Xiaomi Technology. Oltre ciò si aggiunge la facilità di programmazione della piattaforma, evidentemente ritenuta superiore rispetto a quanto ottenibile con Windows Phone.

Condizioni che, anche se non proprio favorevoli, certo non fanno paura a Nokia, che inizierà a distribuire telefoni con Windows Phone nella metà in corso del 2012. Mentre per Lenovo e ZTE, poi, si parla di un certo interesse nel trovare un accordo da parte di Microsoft, sembra che Huawei rilascerà telefoni WP7 nel secondo trimestre di quest’anno

Via | BGR

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!