Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple afferma che il chip A5X straccia Tegra 3 ma NVIDIA vuole le prove
Notizie

Apple afferma che il chip A5X straccia Tegra 3 ma NVIDIA vuole le prove 

Il nuovo processore Apple A5X secondo quanto sostenuto alla presentazione del nuovo iPad sarebbe quattro volte più veloce dei chip della NVIDIA. La casa che produce il Tegra 3 però vuole vederci chiaro e chiede ad Apple di mostrare i benchmark.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Non si è fatta attendere una risposta alle affermazioni sulle performance del nuovo iPad: Ken Brown, di NVIDIA, ha osservato che non sono stati ancora diffusi i benchmark da cui iPad è risultato quattro volte più veloce dei rivali su base Tegra 3. Secondo Brown dunque i test potrebbero essere stati influenzati fortemente dalla scelta dell’applicazione utilizzata.

In realtà, sebbene in questi casi si cerchi sempre di mostrare i propri risultati migliori, l’affermazione di Apple non è affatto poco credibile. Il processore di punta di NVIDIA era infatti stato battuto già dall’A5 nel confronto tra iPad 2 e ASUS Transformer Prime: il passaggio alla grafica quad core dell’A5X ha di certo aumentato il distacco dalla concorrenza, nonostante le migliorie portate da Android 4.0.

Apple potrebbe trovare un rivale più agguerrito nel Samsung Exynos 5250, con il nuovo processore ARM Cortex-A15, che però sarà sul mercato tra qualche mese.

Via | Electronista

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.