Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Siri viene interpellato almeno una volta al mese dai possessori di iPhone 4S
Notizie

Siri viene interpellato almeno una volta al mese dai possessori di iPhone 4S 

Il nuovo assistente vocale lanciato da Apple insime all’iPhone 4S, è una delle novità che ha spinto molti consumers ad acquistare il nuovo melafonino di Cupertino. Secondo uno studio effettuato da Parks Associates, l’87% degli utenti che possiedono un iPhone 4S utilizzano almeno una caratteristica di Siri al mese.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.


Il sondaggio, fatto su 482 utenti, ha dimostrato come molti possessori non sfruttino a pieno le funzionalita che il nuovo servizio di casa Apple offre, anche se tutt’ora molto limitate. Fare telefonate e inviare messaggi di testo sono le attività più popolari, secondo il rapporto.

Altri servizi come la riproduzione musicale o la pianificazione di eventi e riunioni sono poco utilizzati, con una percentuale che si aggira intorno al 35%.

L’utilizzo della posta elettronica, invece, è piuttosto suddiviso, con il 30% degli utenti che dichiara di non aver mai usato Siri per la posta elettronica, mentre il 26% dichiara di utilizzare Siri giornalmente per inviare e-mail.

Purtroppo i numeri scaturiti dal rapporto fanno risaltare le lamentele degli utenti. Infatti molti possessori di iPhone 4S, lamentano gravi problemi che affliggono Siri come ad esempio la difficolta nel capire gli accenti.

Ma in generale, circa il 55% dei possessori del nuovo melafonino si sono detti soddisfatti di Siri, mentre solo il 9% sono ancora insoddisfatti del nuovo Assistente Vocale.

Apple vuole andare avanti con lo sviluppo del proprio assistente vocale che, ricordiamo, a distanza di sei mesi dalla sua commericalizzaizone si trova ancora in fase di Beta.

Via | MacRumors

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.