Incredibile, ma anche nell’ultima giornata Apple ha chiuso con dei numeri record! Una cifra da capogiro 614,48$ per azione, molti si staranno chiedendo quanto sia destinato a salire questo titolo. Secondo l’analista Morgan Stanley della Katy Huberty “un sacco“.

Per quanto riguarda il potenziale di AAPL del 2012, Huberty stima che il titolo tende a salire e fra un anno potrà toccare quota 720$ per azione. Mentre nel peggiore dei casi precipiterebbe a 405$. I fattori principali che fanno oscillare queste stime sono:

  • Adozione di tablet per uso aziendale combinata alla crescita della domanda generata dall’abbassamento del prezzo dell’iPad
  • Il lancio del “New iPhone”
  • Lo sfruttamento dei mercati emergenti come Cina e Brasile

Se il mercato si dovesse rilevare particolarmente aggressivo un’azione della Apple potrebbe raggiungere i 960$, non è un errore, davvero ritengono possa arrivare a toccare queste cifre.

Quanti in questo momento stanno ripensando a quando un’azione veniva scambiata al prezzo di 300$? Parliamo del 2010 e per gli appassionati ecco un articolo di quando le azioni superarono quota 300$.

A quanto pare molti finora non hanno investito per una questione di principio, perché Apple non pagava dividenti…

Oops

Via | appAdvice e  CNNMoney