Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Eseguire il jailbreak tethered di iOS 5.1.1 tramite Redsn0w | Guida iSpazio
Jailbreak

Eseguire il jailbreak tethered di iOS 5.1.1 tramite Redsn0w | Guida iSpazio 

Apple ha recentemente rilasciato il nuovo aggiornamento iOS 5.1.1 e MuscleNerd ha confermato che è già possibile effettuare il jailbreak tethered su tutti quei dispositivi che non montano il chip A5. Vediamo come eseguire lo sblocco con la versione attuale di Redsn0w ed il vecchio firmware iOS 5.1.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Premessa

  • Questo jailbreak funziona con tutti i dispositivi che supportano iOS 5.1.1 tranne iPhone 4S e iPad 2/3;

Requisiti

  • Dispositivo aggiornato ad iOS 5.1.1 (nel caso di iPhone stranieri va creato l’apposito IPSW);
  • Ultima versione di Redsn0w per Mac o per Pc;
  • Il firmware iOS 5.1 per il vostro dispositivo che potete scaricare da quì.

Guida

  • Dopo aver accertato che il vostro dispositivo soddisfi i requisiti di cui sopra ed aver scaricato il necessario, aprite Redsn0w e alla sezione “Extras”, selezionate il firmware iOS 5.1 appena scaricato tramite il pulsante “Custom IPSW”;
  • Cliccate su Back e vi ritroverete nella schermata precedente. Cliccate perciò su Jailbreak, poi su Next: il programma comincerà ad illustrare i procedimenti per mettere il dispositvo in DFU. In caso avete collegato un dispositivo già in modalità DFU, redsn0w passerà subito all’exploiting;
  • Redsn0w effettuerà il caricamento della ramdisk sul dispositivo e comincerà il processo di modifica. Dopo il riavvio del vostro iDevice, vi troverete con Cydia già installato.

Ricordiamo che il jailbreak tethered non è un procedimento definitivo in quanto si dovrà ricorrere a Redsn0w per il “Just Boot” del dispositivo ogni volta che dovremo riavviarlo.

Se siete dei possessori di iPhone 3GS old-bootrom il jailbreak risulterà untethered e Redsn0w lo effettuerà in automatico.

Vi ricordiamo che la procedura non è approvata da Apple e potrebbe invalidare la garanzia del vostro dispositivo. La guida, se eseguita da utenti inesperti, potrebbe compromettere il funzionamento del dispositivo. Lo staff di iSpazio non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda le informazioni contenute nell’articolo. 

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.