Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Google starebbe lavorando ad una versione di Chrome per iOS
Notizie

Google starebbe lavorando ad una versione di Chrome per iOS 

Si dice che Google sia intenzionata a competere con il browser di Apple, Safari, rilasciando una versione del suo famoso browser web per i dispositivi iOS. Google Chrome potrebbe sbarcare, quindi, in tempi molto brevi, sui nostri iPhone.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

 

Secondo la Macquarie Equities Research il lancio di Chrome per iOS su App Store potrebbe avvenire addirittura in questo trimestre. Il suo debutto è visto da molti come una possibile “nuova guerra dei browser” su dispositivi mobili, similarmente a quanto accaduto nel 1990 tra Internet Explorer e Netscape.

Come sappiamo, tutti i browser di terze parti per iOS devono essere basati su WebKit, il web browser engine open source che Apple utilizza in Safari e in altre applicazioni come Mail. Nel WWDC 2005 Apple rese open source questo progetto che adesso conta tra gli sviluppatori anche RIM, Nokia, Samsung e la stessa Google. Le versioni esistenti di Google Chrome, disponibile per Mac, Windows e Android, sono, infatti, già basate completamente sul motore di rendering WebKit.

L’analista di Macquarie, Ben Schachter, ha ricordato come Chrome per PC sia stato un grandissimo colpo per Google. Schachter si aspetta che Google lancerà una grande campagna di marketing sul debutto di Chrome per iOS. La società ha gestito per qualche tempo gli spot televisivi negli USA che promuovono Chrome per desktop, con celebrità come Lady Gaga e Justin Bieber.

I browser di terze parti hanno cominciato ad apparire su App Store dagli inizi del 2009 in quanto erano precedentemente non accettati browser alternativi a Safari. Tuttavia, come molti nostri utenti avranno avuto modo di notare, non c’è ad oggi nessuna vera alternativa in App Store al browser nativo di Apple. Ci sono molti browser sviluppati molto bene, che permettono una buona personalizzazione, tuttavia i limiti imposti da Apple non hanno reso possibili soluzioni alternative solide e concrete. L’esperienza di Google con WebKit, però, potrebbe sparigliare le carte in tavola e spezzare l’egemonia di Safari su dispositivi iOS.

Via | AppleInsider

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.