Humor

iPhoneParodia rivisita gli ultimi tre spot dell’iPhone 4S con Siri protagonista [Video]

Gli spot che vengono pubblicati da Apple passano tutti sotto la mano di iPhoneParodia che li parodizza e ce ne offre sempre una versione molto comica. Ecco a voi gli ultimi tre spot dell’iPhone 4S che mostrano le funzionalità di Siri made by iPhoneParodia.

I primi due spot vedono protagonista la star  John Malkovich  alle prese con Siri per svolgere le classiche operazioni a cui siamo ormai abituati, come ad esempio controllare il tempo e il calendario. Di seguito i due video rivisitati da iPhoneParodia “All’ospizio” e “Che vita”.

Nello spot “Che Vita” Siri viene interrogato su un tema un po’ filosofico, ma la reazione dell’assistente vocale non è certo delle più garbate. Vediamo cosa succede.

Nel terzo spot invece il protagonista è Samuel L. Jackson ed è stato rinominato “Stasera si trifola”. Jackson è in cerca di una serata piccante, ma forse Siri non è abbastanza capace.

Ovviamente il tutto è visto con simpatia e non intende offendere la sensibilità di nessuno. Sono doppiaggi ironici che mirano a far semplicemente sorridere lo spettatore. Ringraziamo Paolo Rossini per questi nuovi esilaranti doppiaggi e vi ricordiamo di seguire anche il progetto parallelo ItalianPuppets che ironizza sulle differenze tra iPhone ed Android con simpaticissimi spot.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!