Entra su Scontiamolo, il nostro canale di Offerte e Sconti su Telegram.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Curiosità

UCLA crea celle solari trasparenti, un sogno che diventa realtà

In un mondo dove i prodotti elettronici e l’elettricità in generale riempiono ogni momento della nostra vita, si ha sempre più il bisogno di produrre grosse quantità di energia. Il miglior modo è senz’altro quello di sfruttare le fonti di energia rinnovabili, prime tra queste il sole. Fino ad oggi tantissimi pannelli solari hanno migliorato sostanzialmente la produzione e l’immagazzinamento di energia anche in grosse quantità, ma quelli che vi segnaliamo oggi sono dei pannelli fotovoltaici davvero rivoluzionari.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Come preannunciato nel titolo, i ricercatori dell’ UCLA (University of California, Los Angeles) hanno sviluppato un particolare dispositivo in grado di convertire la luce infrarossa in corrente elettrica. Ma ciò che più stupisce è la trasparenza di questo pannello, che corrisponde al 66%. Certamente non è limpido e cristallino, ma come potete vedere dall’immagine (la porzione quadrata a destra) ci è permesso di vedere molto bene attraverso questo innovativo pannello.

C’è sicuramente ancora molto lavoro da fare, ma non è affatto escluso che in un futuro non troppo lontano potremmo trovare le finestre della nostra casa integrate con questa tecnologia, o perchè no, un rivoluzionario smartphone o tablet che non avrà più bisogno di essere collegato ad una fonte di energia per essere ricaricato.

Via | Engadget

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Tag

Continua a leggere..

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.