Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Humor

Sapreste riconoscere un iPhone 5 da un 4S? Ecco un simpatico scherzo [Video] | Humor

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Il nuovo iPhone 5 è ritenuto da alcuni “uguale al precedente”. Benché mantenga lo stesso design di massima del precedente modello 4S, il nuovo smartphone targato Apple si rinnova con un nuova dimensione e nuovi materiali. Tuttavia alcune persone, alcune di loro magari poco interessate, non sembrano notare tanta differenza. Ecco di seguito un simpatico scherzo.

Il presentatore americano Jimmy Kimmel ha deciso di ironizzare sul design dell’ultimo iPhone 5. Un inviato si è lanciato per le strade di Los Angeles in curioso sondaggio. “Vi piace il nuovo iPhone?”. Spacciando un iPhone 4S per un iPhone 5, ecco la reazione a caldo degli ignari passanti. Le risposte sono davvero divertenti soprattutto quelle dei passanti che dispongono già di un iPhone 4S.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Via | Businessinsider

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.