Concorrenza

La forte domanda del BlackBerry 10 potrebbe segnare il ritorno in campo di RIM

Il 2012 è stato un anno negativo per RIM, ma finalmente ora si prospetta una risalita. L’azienda canadese infatti ha indetto una conferenza stampa per il prossimo 30 Gennaio per presentare il nuovo BlackBerry 10 ed eventualmente anche dei nuovi dispositivi.

BB

A metà Dicembre l’operatore canadese Rogers iniziò ad aprire le prenotazioni per il nuovo BlackBerry 10; allora il telefono non era ancora stato annunciato e non si sapevano nemmeno le caratteristiche tecniche, ma l’operatore invitò gli utenti interessati, ad iscriversi all’apposita newsletter.

Il sito americano BGR, giovedì scorso ha avuto modo di ricevere informazioni da Rogers ed è emerso quanto segue:

Anche se non possiamo dichiarare il numero totale di prenotazioni che abbiamo ricevuto per il BlackBerry 10, si può dire che l’interesse dei clienti è sicuramente forte e le prenotazioni aumentano ogni giorno.

Il forte interesse da parte degli abbonati di Rogers, nonostante l’unica informazione che si ha sul BlackBerry 10 è che sarà un dispositivo all-touch, è un buon segno per RIM.

Il venditore ha una serie di difficili sfide future e quella di convincere gli utenti BlackBerry ad aggiornare il proprio dispositivo è in cima alla lista. La forte domanda è chiaramente un segno positivo per RIM, ma dovremo aspettare per poter vedere i numeri effettivi delle vendite.

Via | BGR

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!