Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

La ITC decide di non bannare i dispositivi Samsung sul suolo americano prima di ulteriori indagini
Notizie

La ITC decide di non bannare i dispositivi Samsung sul suolo americano prima di ulteriori indagini 

L’anno scorso il giudice della International Trade Commission, Thomas Pender, aveva stabilito il ban alle vendite di alcuni dispositivi Samsung, per via dell’infrazione dei brevetti appartenenti ad Apple. Il caso è stato riaperto nelle scorse ore e va approfondito con ulteriori indagini.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Passerby photographs Apple store logo with his Samsung Galaxy phone in central Sydney

È stato riaperto uno degli innumerevoli casi che vede contrapposti i due colossi Apple e Samsung, per via delle solite infrazioni dei soliti brevetti. Samsung aveva violato quattro brevetti di Apple, portando al divieto di vendita di alcuni suoi smartphone sul suolo statunitense.

L’ITC, tuttavia, ha dichiarato lo scorso mercoledì che avrebbe rivisto la decisione del giudice Pender per dare un’occhiata più approfondita a due dei quattro brevetti infranti dal colosso sudcoreano. Questi riguardano l’uso di un paio di cuffie con lo smartphone e l’altro la visualizzazione di immagini una sopra l’altra con effetto trasparente fra le due.

La denuncia di Apple era scattata a metà 2011 e comprendeva i dispositivi Captivate, Transform e Fascinate, oltre ai tablet della serie Galaxy.

Via | Reuters

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.