Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

La nuova applicazione di GeoHot verrà pubblicata nei prossimi giorni su App Store
Notizie

La nuova applicazione di GeoHot verrà pubblicata nei prossimi giorni su App Store 

Reactions è la nuova applicazione di GeoHot, uno dei più memorabili esponenti di tutta la scena del jailbreak a partire dai suoi albori. Questa permetterà di scattare fotografie in un modo del tutto nuovo, in cui la condivisione delle stesse sarà elemento imprescindibile per il salvataggio sul dispositivo.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

reactions-header

La storia di GeoHot è nota a tutti gli appassionati del mondo Apple, in relazione al jailbreak ed ai suoi albori. George Hotz è nato nel 1989 ed è stato uno dei più grandi esponenti della storia delle modifiche per iPhone. A lui, in collaborazione con il Dev_Team, dobbiamo Blackra1n, pubblicato nel 2008 ed altri tool per il jailbreak dei nostri dispositivi come Purplera1n (2009, che sbloccava l’iPhone 3GS) e Limera1n (2010).

Da allora ha annunciato l’abbandono del settore di hacking su dispositivi iOS e le ultime notizie lo vogliono al lavoro di una nuova app, chiamata Reactions. Questa dovrebbe già essere in fase di approvazione su App Store e dovrebbe essere rilasciata, quindi, nelle prossime settimane.

reactions-ss

Reactions è un’applicazione fotografica che permetterà di scattare contemporaneamente sia con la fotocamera posteriore che quella anteriore del nostro dispositivo, così da catturare la nostra espressione del momento. La particolarità dell’app sta nel fatto che la foto non potrà essere salvata sul nostro dispositivo se non la condividiamo su Facebook nei tre secondi successivi allo scatto.

Di certo un’idea simpatica ed interessante, ma personalmente preferivo il GeoHot che occupava prepotentemente la scena del jailbreak negli scorsi anni.

Via | iDownloadBlog

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.