Notizie

Domani il CEO Tim Cook parlerà alla Goldman Sachs Tech Conference

Non capita spesso che Tim Cook parli pubblicamente ad una conferenza “non-Apple”, ma per il secondo anno di fila, il CEO della società di Cupertino si sta dirigendo verso New York per parlare alla Goldman Sachs Technology and Internet Conference. 

245138-tim-cook-introduces-iphone-44

Lo scorso anno, Cook ha presenziato alla Goldman Sachs Tecnology Conference, dove ha toccato diversi punti fondamentali della politica della società della mela. Innanzitutto ha parlato delle condizioni di lavoro in Cina, e come si stia lottando per risolverne i relativi problemi che da anni sono oggetto di numerose critiche. Egli in seguito ha toccato l’argomento Apple TV, definendola come un semplice hobby, infine ha espresso elogi per quanto riguarda la popolarità dell’iPad e molto altro.

La conferenza si terrà domani, 12 febbraio, e Tim Cook salirà sul palco alle 7:15 PST (16:15 in Italia). Cook effettivamente aveva già preso parte alla conferenza in passato, ma questa è la seconda volta che lo fa come CEO di una delle società più importanti al mondo. Ora che possiede l’esperienza maturata in più di un’anno dall’assegnazione del nuovo incarico, il suo discorso di domani potrebbe essere più interessante che mai.

Le azioni AAPL stanno lottando a Wall Street negli ultimi tempi, nonostante il trimestre da record. Si sono susseguiti una notevole quantità di rumors su iWatch, iTV e iPhone low-cost, ma dubitiamo che Tim affronterà direttamente certi argomenti. Ciò non toglie che egli possa regalarci qualche sorpresa in anteprima, e noi saremo felici di riportare le sue dichiarazioni in un nostro articolo dedicato.

Via | CultOfMac

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!