Notizie

I prossimi iPhone si ricaricheranno in metà del tempo con i nuovi chip di Texas Instruments?

Texas Instruments ha sviluppato alcuni chip in grado di ricaricare le batterie dei nostri dispositivi nella metà del tempo rispetto a quanto avviene attualmente. Questi sono stati progettati per essere inseriti all’interno sia di smartphone che di tablet, ma anche di router LTE portatili, speaker Wi-Fi ed altro ancora.

iphone 5

L’evoluzione tecnologica non passa solamente dai SoC, o dalla potenza computazionale dei futuri dispositivi, ma anche da piccoli dettagli che migliorano nettamente l’esperienza d’uso dei nostri dispositivi. Infatti, se da una parte è vero che iPhone ha una batteria decisamente meno voluminosa rispetto alla concorrenza, quest’ultima riesce a portarsi all’80% della carica in tempi decisamente ridotti rispetto a quelli necessari per la concorrenza.

La situazione potrebbe però migliorare ulteriormente con il nuovo BQ2419x, il nuovo chip di Texas Instruments basato sulla compensazione dell’impedenza. Il sistema, chiamato “battery path impedance compensation system”, permette di caricare le singole celle di una batteria al litio nella metà del tempo rispetto a quanto richiesto dalle tecnologie attuali.

TIfi

Questo può essere utilizzato all’interno di una vasta gamma di dispositivi diversi, andando a migliorare un settore che sta vedendo netti miglioramenti negli ultimi anni, quello delle batterie al litio, soprattutto per quanto riguarda la densità e la sicurezza generale.

Il nuovo chip vanta un’efficienza del 92%, all’interno di uno spazio di soli 4x4mm, un risultato più che encomiabile!

Via | PhoneArena

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!