Concorrenza

Xiaomi Mi2S, lo smartphone cinese economico che supera il Galaxy S4 in potenza!

I produttori cinesi non hanno freni negli ultimi anni, districandosi dalle vecchie considerazioni per cui i prodotti cinesi fossero di scarsa qualità. Xiaomi ha annunciato un dispositivo economico con lo stesso processore del Galaxy S4, ma così ben ottimizzato da batterlo nei benchmark sintetici.

xiaomi-1

Economico, ma potentissimo. Potremmo racchiudere così le specifiche tecniche dell’ultima proposta di Xiaomi, il Mi2S, che a fronte di un prezzo contenuto si propone come la soluzione del mercato Android più potente e veloce in commercio. Questo risultato è ottenuto grazie al SoC utilizzato, lo stesso di alcune versioni di Galaxy S4 ed un software ottimizzato ad hoc per il dispositivo (un po’ come avviene nei nostri iPhone).

Xiaomi Mi2S ha a disposizione il SoC Qualcomm Snapdragon 600, portato alla frequenza di 1,7GHz, basato su architettura Krait 300, 2GB di RAM e un display 720p da 4,3″. Grazie alla particolare ottimizzazione del software (seguito ed aggiornato a cadenza settimanale) ed alla risoluzione ridotta, Mi2S è riuscito a totalizzare un risultato di 25.913 su AnTuTu, superiore al seppur ottimo 25.446 di Galaxy S4.

Il dispositivo è venduto in due modelli differenti: il più economico da 16GB con una fotocamera da 8 Megapixel, venduto a 322$; ed il più costoso da 32GB con una fotocamera da 13 Megapixel, a 370$.

Il sistema operativo è basato su una ROM MIUI di Android e la cosa che fa riflettere è come certe soluzioni riescano ad ottenere un supporto software superiore rispetto anche alle ben più blasonate offerte di mercato che raggiungono l’Europa.

Via | PhoneArena

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!