L’App Store è un punto di riferimento per il gioco in mobilità e più in generale per applicazioni di qualsiasi tipo, ma quando si inizia a parlare di consolle, Apple rimane tagliata fuori. Per questo motivo una società ha creato Rolomotion: un sistema che trasforma iPhone in un vero e proprio controller da utilizzare abbinato ad una Apple TV.

rolomotion_1

Per ora, la cosa che più si avvicina ad una consolle domestica utilizzando un dispositivo iOS è collegare un iPhone o un iPad tramite display mirroring alla propria Apple TV e giocare utilizzando uno schermo più grande. Niente di più, niente di meno.

Spesso un’operazione del genere diviene anche scomoda per tanti fattori, come la complessità grafica del gioco abbinata alla bassa risoluzione dovuta per ovvi motivi.

La Rolocule Games ha però avuto un’idea semplice quanto geniale: utilizzare iPhone come un vero e proprio controller. L’azienda sta infatti sviluppando un sistema, chiamato Rolomotion, che consentirà di giocare davanti alla TV di casa utilizzando il proprio iPhone solo ed esclusivamente come controller grazie ai vari sensori utilizzati, come il giroscopio e l’accelerometro.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Come potete vedere dal video, iPhone si comporta esattamente come un controller della Nintendo Wii, e lo fa pure in maniera egregia.

La Rolocule Games ha annunciato che sta lavorando sodo per rilasciare quanto prima l’applicazione e successivamente anche un SDK dedicato, in modo che qualsiasi sviluppatore potrà facilmente creare la propria applicazione con queste semplici novità.

Il CEO della società, Rohit Gupta, ha dichiarato di essere al lavoro con Apple per rilasciare un prodotto innovativo e completo già nel prossimo mese. Motion Tennis, il gioco presentato nel video, sarà infatti disponibile al download già nel mese di Maggio e al momento è in fase di beta testing.

Siamo convinti che grazie alla Rolocule Games in futuro potremo vedere sempre più applicazioni che supporteranno queste nuove modalità di gioco. Nel frattempo, chi volesse maggiori informazioni o iscriversi come beta tester, può visitare il sito della società.

Via | Cult Of Mac