Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Concorrenza

Smartphone con schermo grande, phablet e tablet Android non hanno tutto il successo che sembra

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Su internet si legge spesso che Apple dovrebbe produrre terminali con display maggiorati per poter contrastare efficacemente le proposte della concorrenza. Un nuovo studio condotto da Apple Insider però mostra quale sia la reale diffusione dei dispositivi con display più grande di iPhone 5. Questi rappresentano una netta minoranza.

DSC07136

Apple potrebbe non aver partecipato al mercato dei “phablet” o dei terminali con schermo particolarmente grande, semplicemente perché questi non risultano appetibili per le masse. Il sito Apple Insider ha svolto un’interessante analisi sulla diffusione di terminali Android, in relazione all’ampiezza del display installato.

Si scopre infatti che l’80% dei dispositivi che accedono al Google Play Store fanno parte della categoria dei display definita “Normale”, cioè con ampiezza paragonabile a quello integrato in iPhone 5. È interessante notare come sia paragonabile la percentuale di dispositivi con schermo inferiore ai 3.5″, rispetto a quelli che appartengono alla categoria Large ed XLarge.

Android.screen.size.050113

I terminali più piccoli rappresentano il 9,8″ dell’intero mercato Android, mentre Large ed XLarge rispettivamente il 5,6 ed il 4.9%. Di seguito vi mostriamo un piccolo grafico per capire come Google differenzi le varie tipologie di terminale in base all’ampiezza del proprio display ed ai DPI del pannello utilizzato.

screens-ranges

Tim Cook, nelle ultime settimane è tornato a parlare di un potenziale iPhone con schermo più grande, senza però dare informazioni esplicite, facendo capire la direzione che vuole percorrere Apple anche nel prossimo futuro, basata sulla qualità piuttosto che sulla quantità: “Io continuo a pensare che iPhone 5 abbia il miglior display di tutto il mercato degli smartphone, il nostro obiettivo è quello di dare le migliori tecnologie ai nostri clienti.”

Potete leggere tutto l’interessante articolo sul sito Apple Insider, in questa pagina.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.