Notizie

Grande successo per iOS 7 nonostante sia ancora una beta

Secondo quanto riportato da Chitika, l’ultima versione del sistema operativo mobile di Apple sarebbe già installato e funzionante sullo 0,22% di tutti gli iPhone ed iPod touch in circolazione in America. La beta di iOS 6, in paragone, aveva raggiunto quota 0,11%.

ios-7-2-xl

iOS 7 è attualmente in fase di beta privata ed è disponibile solamente agli sviluppatori della piattaforma che guadagnano attraverso App Store. Per avere questo privilegio bisogna pagare una cifra di 99$ ad Apple e poter avere la possibilità di pubblicare le proprie app all’interno dello store virtuale.

Come sappiamo bene, però, ci sono tanti modi per provare iOS 7 anche senza essere sviluppatore o senza avere il proprio UDID registrato, e questi due elementi hanno sicuramente contribuito ad incrementare notevolmente il numero degli utenti che attualmente utilizzano con soddisfazione il nuovo sistema operativo mobile di Apple.

Chitika sostiene che c’è da considerare un terzo elemento: “La rivoluzione dell’aspetto estetico, ed il suo potenziale impatto sulle applicazioni già esistenti, potrebbe aver influenzato l’aumento. Inoltre, la nuova interfaccia potrebbe aver invogliato gli utenti a navigare più spesso su internet.”

13.06.14-iOS_7_Adoption

Tuttavia la società sostiene che l’incremento nell’adozione di iOS 7 non è da ricondurre ad una qualità generale percepita superiore. Molti sviluppatori, nonostante non siano soddisfatti dalle modifiche del nuovo sistema, sono costretti a doverlo utilizzare per poter aggiornare le proprie app in modo che risultino fluide e senza problemi anche sul nuovo iOS 7.

Via | AppleInsider

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!