Rumors

iPhone 5S sarà in produzione già dalla fine di questo mese?

Peter Misek, analista di Jefferies, ha dichiarato che secondo le sue fonti il prossimo iPhone sarà in produzione già dalla fine di Luglio, ma non è tutto. Egli ha infatti parlato anche del tanto discusso iPhone Low Cost, sostenendo che esso è attualmente in produzione.

iPhone-5S-Martin-uit-Utrecht-001

Peter Misek, parlando del lancio dei prossimi prodotti di Apple, ha dichiarato che la produzione del prossimo iPhone (l’ipotetico iPhone 5S) avrà inizio entro la fine del mese ed il lancio previsto sarà compreso tra la fine di Settembre e l’inizio di Ottobre.

Parlando invece dell’iPhone Low Cost, quello economico, l’analista ha dichiarato che la sua produzione è già incominciata e che sarà disponibile ad un prezzo che oscilla tra i 300 ed i 400 dollari senza alcun contratto.

Infine Misek conclude dicendo che Apple avrebbe ordinato la produzione di 50 milioni di iPhone per l’ultimo trimestre dell’anno, i quali verranno così suddivisi:

  • 25 milioni di iPhone 5S.
  • 20 milioni di iPhone Low Cost.
  • 5 milioni di iPhone 4S.

Se le dichiarazioni dell’analista fossero veritiere, Apple potrebbe dover ritardare il suo recupero in Borsa, dal momento che i nuovi modelli sono previsti solo per la fine di Settembre. Inoltre un iPhone economico dal prezzo di 300-400$ inizia a non essere più davvero economico e quindi la società rischia di tagliare fuori i Paesi emergenti.

C’è da dire che però si parla di un dispositivo senza alcun contratto, quindi probabilmente si potrà avere ad un prezzo prossimo allo 0 grazie ad un abbonamento biennale.

Via | iClarified

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!