iOS 7

Apple aggiunge nuove suonerie nell’ultima release di iOS 7! [Video]

Apple ha da poco rilasciato la versione GM di iOS 7, il nuovo sistema operativo made in Cupertino, il quale sarà disponibile per tutti gli utenti a partire dal 18 settembre. Intanto tra le altre novità si possono trovare, ed ascoltare, le nuovissime suonerie che sono state da poco aggiunte al sistema.

 ios 7 nuove suonerie ispazio

Il iOS 7 GM porta con sé una grande quantità di nuove suonerie, le quali sostituiscono tutti i suoni predefiniti del dispositivo. Ovviamente tutte le “vecchie” suonerie sono ancora disponibili in una categoria chiamata “Classic”. Inoltre è curioso notare che Apple ha sostituito anche la suoneria predefinita con un nuovo tono chiamato “Opening”.

Ora potrete quindi trovare:

  • Apertura
  • Apice
  • Ascesa lenta
  • Astronimia
  • Campanelli
  • Cima
  • Circuito
  • Collina
  • Cosmo
  • Costellazione
  • Cristalli
  • Gorgoglio
  • Gufo
  • Illuminazione
  • Irridiazione
  • Lungomare
  • Notiziario
  • Onde
  • Presto
  • Ricreazione
  • Scintillio
  • Segnale
  • Segnale radio
  • Secha
  • Seta
  • Sollievo
  • Sezione dedicata alle suonerie “Classiche”

Ecco un video dove potrete ascoltare queste nuovissime suonerie sia per le chiamate che per i messaggi:

Non sarà di certo una novità di vitale importanza, ma comunque una ventata d’aria fresca anche per la sezione toni e suonerie potrà far felici numerosi utenti. Lo stile ovviamente non cambia, una grande varietà di suoni per tutti i gusti, ma lo stile resta comunque Apple.

iOS 7 introduce anche nuovi sfondi. Se siete curiosi di vederli, entrate qui.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!