Guide

Insegniamo a Siri come si pronuncia correttamente un contatto in iOS 7

Una delle novità introdotte in Siri con iOS 7 è la possibilità di insegnare la pronuncia corretta dei contatti presenti in rubrica. Ma come si fa? Dopo alcuni test, abbiamo deciso di registrare un breve video per spiegarvi come gestire la novità.

Schermata 2013-10-02 alle 15.23.35

 

Nell’esempio che vi riproponiamo, Siri non pronuncia correttamente il nome “Debora”: per la precisione, viene pronunciato semplicemente “Debora” con la “e” chiusa, invece di “Dèbora“. Di seguito nel video troverete inizialmente una semplice richiesta (quella dell’invio di un SMS) al contatto “Debora iSpazio” utile a farvi ascoltare la pronuncia inesatta, e successivamente i passaggi da eseguire per configurare l’assistente vocale di Apple con la pronuncia corretta:

Come avete potuto notare dal video, Siri sbaglia entrambe le parole leggendole “Debora ispacsio“: basta dire a Siri “Non è così che si pronuncia NOME COGNOME” per attivare la procedura di correzione. Inizialmente ci chiederà la pronuncia corretta del Nome del nostro contatto. Una volta ascoltata, ci fornirà più opzioni in modo tale da scegliere quella corretta.

Allo stesso modo, ci chiederà di pronunciare nuovamente anche il Cognome. Nel mio caso il cognome è “iSpazio” (pron. Aispazio), e come avrete notato (non che sia un cognome, del resto) tra le tre opzioni fornite, quella che più si avvicina è “ispazio”.

Fatto.

D’ora in avanti la nostra Siri pronuncerà correttamente tutti i contatti che correggeremo. Bello, no?

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!