Concorrenza

Fujitsu inventa il primo smartphone che dura un giorno e si ricarica in soli 10 minuti

Fujitsu presenta ufficialmente, in collaborazione con l’operatore SoftBank, il nuovo Arrows A301F. Il nuovo smartphone giapponese possiede caratteristiche di tutto rispetto, ma solo una attira veramente l’attenzione: la batteria si ricarica in soli 10 minuti.

Fujitsu-Arrow-A301F-carica-batteria-record-in-soli-10-minuti

Si tratta di un nuovo dispositivo con hardware di ottima qualità e dalle caratteristiche invidiabili. Questo nuovo smartphone Android monta uno schermo IGZO Full HD da 5 pollici con risoluzione FullHD 1080p, chipset Qualcomm SnapDragon 800, 2 GB di RAM, 64GB di memoria interna, fotocamera da 13 Mpixel ed una batteria da 2600 mAh.

E’ quest’ultima la vera novità e punto forte del nuovo Arrows che, come via abbiamo già anticipato, è in grado di ricaricarsi completamente in meno di 10 minuti grazie ad uno speciale caricatore presente nella confezione. Il Fujitsu Arrows A 301F dispone anche di un sensore di impronte digitali sulla parte posteriore, per competere con il Touch ID Apple.

arrows

Una grande innovazione per il settore mobile, dove ormai da anni l’unico difetto è la scarsa durata della batteria. Purtroppo questo device non sarà disponibile per il nostro mercato, ma speriamo che altre società adottino questa nuova tecnologia per caricare velocemente il proprio smartphone.

Voi cosa ne pensate?

Via | PhoneArena

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!