Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Samsung accusata di essere entrata in possesso di informazioni riservate tra Apple e Nokia
Notizie

Samsung accusata di essere entrata in possesso di informazioni riservate tra Apple e Nokia 

Nel corso del dibattito Apple contro Samsung, il giudice Paul S. Grewal, del Distretto della California settentrionale, ha rivelato che alcuni dirigenti della società sud-coreana sono entrati in possesso di informazioni commerciali riservate riguardanti accordi tra Apple e Nokia. La società di Cupertino (e molto probabilmente nei prossimi giorni anche Nokia) ha deciso di citare Samsung per la violazione commessa.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

tribunale samsung apple

Queste informazioni, che il giudice Grewal definisce come “altamente confidenziali“, riguardavano accordi di licenza tra Apple e Nokia. Paul Melin, Chief Intellectual Propery officer della società finlandese, ha dichiarato che Seungho Ahn, dirigente Samsung, durante un colloquio nel mese di giugno,  “recitò i termini della licenza Nokia-Apple” cercando di ottenere un accordo vantaggioso con Nokia, in virtù delle informazioni entrate in suo possesso.

La corte sta cercando di scoprire come tali informazioni siano state divulgate, visto che i documenti potevano essere visionati solo dai consulenti interni delle società coinvolte nella causa; come se non bastasse sembrerebbe che, nel corso del dibattimento, siano stati esaminati non solo gli accordi tra Apple e Nokia, ma anche quelli tra Apple ed altri partners quali Ericsson, Sharp e Philips.

La difesa di Samsung ha dichiarato di non sapere chi è entrato in possesso delle informazioni in questione, e che provvederà immediatamente a svolgere un’indagine interna. Il caso rimane aperto; il prossimo 22 ottobre le parti si riaggiorneranno.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.