Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Le vendite degli iPhone continuano a salire, ma fino a quando?
Notizie

Le vendite degli iPhone continuano a salire, ma fino a quando? 

Nell’ultimo anno i dati di vendita degli iPhone sono stati in aumento, mantendendo un trend positivo anche in virtù dei lanci che si sono susseguiti nei Keynote dell’ultimo periodo. Alcuni esperti di mercato però ipotizzano che la saturazione di mercato potrebbe avere effetti negativi per l’azienda di Cupertino, portando sempre meno nuovi utenti.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

bgr-iphone-5c-5

Anche se le vendite degli iPhone sono ancora in trend positivo grazie al lancio dei due nuovi dispositivi, il 5S ed il 5C, la saturazione del mercato potrebbe iniziare ad avere effetti negativi su Apple nei prossimi anni.

Il magazine Fortune ha condiviso, Mercoledi scorso, un rapporto dell’analista Toni Sacconaghi di Sanford Brernstein che predice che Apple perderà il 26% degli acquirenti di iPhone per la prima volta nel 2015, dopo un calo dell’8% già a partire da questo anno fiscale. Entro il prossimo anno, la maggior parte degli iPhone saranno acquistati da utenti che hanno già uno smartphone Apple, diminuendo notevolmente il numero di nuovi clienti.

share-of-iphone-sales

Sacconaghi prevede, a meno che Apple non stipuli un accordo con China Mobile o rilasci un iPhone economico, un calo drastico nelle vendite e solo “un sottile margine di errore” per l’azienda californiana di cercare di attrarre nuovi acquirenti.

Via | Bgr

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.