Notizie

Come saranno i risultati finanziari del Q4 di Apple?

Ieri, 25 Ottobre, è stato il DayOne per la commercializzazione degli iPhone 5C e 5S in Italia, ed anche in altre parti del mondo i due nuovi dispositivi Apple sono stati da poco lanciati sul mercato. Lunedì sarà un giornata interessante perchè verranno pubblicati i risultati finanziari del quarto trimestre fiscale della società di Cupertino. Cosa dovremmo aspettarci?

iPhone-5S-le-cose-da-sapere_h_partb

La rivista Fortune, che tratta di business globale, ha intervistato 44 analisti chiedendo loro di spiegare quali potrebbero essere i risultati finanziari del quarto trimestre fiscale della società di Cupertino. Di questi 44 analisti, 23 erano analisti professionali mentre i restanti 21, invece, analisti amatoriali di Apple.

Le stime dei 23 analisti professionali suggeriscono che Apple ha venduto circa 32,7 milioni di iPhone nel Q4 fiscale, mentre quelli Apple, invece, sostengono che le vendite saranno ancora superiori e dovrebbero attestarsi intorno ai 34,2 milioni di telefonini. Entrambi gli analisti, però, concordano su un fatto: il Q4 sarà un’ottimo periodo fiscale, visto che saranno presenti anche i dati relativi alle vendite dei 2 nuovi iPhone.

dewitt-iphone-sales-q4-2013

Combinate le due stime dei 44 analisti, Apple dovrebbe vendere circa 33,4 milioni di iPhone, una crescita del 24 % rispetto allo stesso trimestre (Q4) del 2012, quando Apple ha venduto “solo” 26,9 milioni di iPhone. La società di Cupertino riferirà i risultati fiscali del quarto trimestre Lunedi 28 ottobre, subito dopo la chiusura del mercato.

Via | Bgr

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!