Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Steve Wozniak: Apple e Google dovrebbero essere partner
Notizie

Steve Wozniak: Apple e Google dovrebbero essere partner 

Famoso per i suoi innumerevoli commenti sul mondo della tecnologia, il co-fondatore di Apple, Steve Wozniak, ha recentemente espresso ulteriori dichiarazioni che potrebbero rivelarsi piuttosto controverse: Apple e Google dovrebbero lavorare insieme.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Wozniak

Il simpatico Woz, ospite in un programma della BCC, afferma che:

A volte chiedo: “Portami da Joe Diner” e Siri non sa dove si trova Joe Diner. In seguito scopro che Android sa dove si trova questo luogo.

Wozniak riconosce che la superiorità di Android risiede nell’accesso al motore di ricerca di Google, dicendo che: “Desidero che Apple e Google diventino soci in futuro.”

Woz elogia anche diverse funzionalità dei device Samsung, e vorrebbe che “Apple potesse usare queste feature, dopodiché Samsung non potrebbe più fermare l’avanzata della società di Cupertino.

In definitiva quello che vuole vedere è più collaborazione nell’industria tecnologica. Infatti secondo lui la condivisione della buona tecnologia sviluppata da diverse aziende porterebbe enormi benefici a tutti i prodotti.

La visione utopica di un mondo in cui Google e Apple possano lavorare insieme per produrre un device follemente innovativo sembra quasi una contraddizione, se ripensiamo al desiderio di Steve Jobs in cui Apple avrebbe dovuto spendere ogni centesimo del suo patrimonio per iniziare una “guerra termonucleare” contro Android.

Voi cosa ne pensate delle parole di Woz?

Via | CultOfAndroid

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.