Notizie

Steve Wozniak: Apple e Google dovrebbero essere partner

Famoso per i suoi innumerevoli commenti sul mondo della tecnologia, il co-fondatore di Apple, Steve Wozniak, ha recentemente espresso ulteriori dichiarazioni che potrebbero rivelarsi piuttosto controverse: Apple e Google dovrebbero lavorare insieme.

Wozniak

Il simpatico Woz, ospite in un programma della BCC, afferma che:

A volte chiedo: “Portami da Joe Diner” e Siri non sa dove si trova Joe Diner. In seguito scopro che Android sa dove si trova questo luogo.

Wozniak riconosce che la superiorità di Android risiede nell’accesso al motore di ricerca di Google, dicendo che: “Desidero che Apple e Google diventino soci in futuro.”

Woz elogia anche diverse funzionalità dei device Samsung, e vorrebbe che “Apple potesse usare queste feature, dopodiché Samsung non potrebbe più fermare l’avanzata della società di Cupertino.

In definitiva quello che vuole vedere è più collaborazione nell’industria tecnologica. Infatti secondo lui la condivisione della buona tecnologia sviluppata da diverse aziende porterebbe enormi benefici a tutti i prodotti.

La visione utopica di un mondo in cui Google e Apple possano lavorare insieme per produrre un device follemente innovativo sembra quasi una contraddizione, se ripensiamo al desiderio di Steve Jobs in cui Apple avrebbe dovuto spendere ogni centesimo del suo patrimonio per iniziare una “guerra termonucleare” contro Android.

Voi cosa ne pensate delle parole di Woz?

Via | CultOfAndroid

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!