Notizie

AppleCare: da oggi è possibile condividere lo schermo del proprio Mac con un tecnico

Apple ha da poco aggiornato il suo sito di supporto introducendo una nuova funzionalità che consentirà all’utente di avviare la condivisione dello schermo con un tecnico dell’AppleCare il quale lo aiuterà a risolvere tutti i problemi.

Apple-Care_h_partb

Screensharing è la nuova funzionalità offerta dal supporto tecnico AppleCare. Come funziona? Innanzitutto, per procedere con la condivisione dello schermo, l’utente dovrà dapprima accettare i termini e le condizioni del servizio; successivamente, riceverà una e-mail contenente in link d’attivazione.

Una volta attivata la condivisione, il tecnico potrà prendere visione del problema ma, per motivi di sicurezza e privacy, non potrà modificare nulla. Contemporaneamente all’attivazione della condivisione, l’utente riceverà una chiamata di supporto in cui il tecnico suggerirà le istruzioni da seguire per risolvere il problema. Ovviamente l’utente può anche rifiutare la condivisione dello schermo, deselezionando la relativa casella. Questa funzionalità permette ai tecnici di avere maggiori dettagli sul problema in questione.

condivisione_schermo_AppleCare-2

Il servizio esiste già da diverso tempo, ma la differenza sostanziale sta nel fatto che da oggi è l’utente che può richiedere questa tipologia di intervento, nel caso ne senta la necessità, mentre fino ad oggi era Apple che, valutando caso per caso, decideva quando procedere con la condivisione dello schermo.

La nota dolente? questo servizio non è ancora attivo in Italia.

Via | iDownloadblog

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!