Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

L’iPhone è stata una scommessa per Apple

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

E’ la dichiarazione che ha rilasciato Phil SchillerSenior Vice President di Apple, durante l’ultima udienza nella continua battaglia legale tra Apple e Samsung, in cui l’azienda sud-coreana è stata condannata a risarcire il colosso di Cupertino in virtù dei brevetti violati.

Schilling

Il nuovo capitolo della battaglia legale tra i due colossi tecnologici è avvenuto ieri, a San Jose – California – dove è intervenuto, tra gli altri,  Phil Schiller che ha spiegato i rischi a cui è andata incontro Apple per portare sul mercato un nuovo dispositivo come l’iPhone. In dettaglio la sua dichiarazione è stata:

Ci sono stati enormi rischi per portare l’iPhone sul mercato. Internamente definivamo questo prodotto come una scommessa, perchè in quel periodo l’azienda era al vertice grazie all’iPod. Ad un certo punto, però, abbiamo deciso di investire tutte le nostre risorse per finanziarie l’iPhone, puntando tutto su questo prodotto.

Il caso giudiziario continua il suo iter (attualmente Samsung è stata condannata a risarcire Apple per 400 milioni di dollari) che dovrebbe terminare nelle prossime settimane con la decisione finale della giuria.

Via | Appleinsider

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.