Notizie

Nuovi problemi per la politica aziendale di Apple

Alcuni azionisti di Trillium Asset Management e del Sustainability Group affermano che la politica dell’azienda non sia tra le migliori, sopratutto se si parla dell’assegnazione delle posizioni di massima rilevanza.

Apple problemi

I soci dell’azienda continuano a fare pressioni per raggiungere un determinato livello di uguaglianza tra i sessi e le varie etnie. Se si analizza il “board” di Apple si può notare infatti che soltanto una donna, Andrea Jung (ex Avon Products CEO), è presente. Inoltre la stessa Jung è l’unica persona di colore.

L’ex CEO di Burberry, Angela Ahrendts, occupa invece il posto di unica donna con una posizione rilevante all’interno del settore vendite di Apple.

Jonas Kron, direttore degli azionisti di Trillium, afferma inoltre che questo lavoro di integrazione sarà molto lungo, non è possibile effettuare cambiamenti dall’oggi al domani. L’azienda si dovrà impegnare quindi a ricercare persone che sapranno ricoprire perfettamente le posizioni più prestigiose in azienda senza tener conto del sesso, religione o etnia.

Apple non è l’unica azienda della Silicon Valley che ha avuto problemi riguardo questo problema, anche Facebook e Twitter in precedenza hanno dovuto affrontare lo stesso discorso.

Via | CulOfMac

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!