Samsung Galaxy S5: nessuno scanner dell’iride, ma lettore di impronte digitali ed Air Gesture

20/01/2014

Nuove voci riguardo i dettagli delle ipotetiche e potenziali funzionalità introdotte sull’imminente smartphone di punta di Samsung: il dispositivo introdurrà un proprio lettore di impronte digitali per contrastare il Touch ID di iPhone 5S e gesture aeree migliorate. Di seguito maggiori informazioni e dettagli a riguardo.

Samsung

Secondo il The Korea Herald, il Galaxy S5 includerà un sensore di impronte digitali che però probabilmente si troverà direttamente sotto il display del dispositivo, permettendo così all’utente di riconoscere la propria impronta toccando qualsiasi punto del display. Una funzionalità che, se sarà davvero così, darà uno sonoro schiaffo morale ad Apple che dovrà correre ai ripari per migliorare il suo attuale Touch ID.

Secondo altre fonti anonime vicine all’azienda, lo scanner dell’iride non sarebbe così intuitivo ed user-friendly come potrebbe sembrare, specialmente se utilizzata in ambienti particolari come ad esempio al cinema, a letto o durante la guida. Inoltre, una tecnologia simile richiederebbe l’introduzione di una terza telecamera da inserire nel dispositivo con l’unico scopo di eseguire la scansione dell’iride degli utenti, che aumenterebbe lo spessore del dispositivo. Insomma, le tecnologie attuali non permettono l’introduzione di una feature simile, ma in futuro l’ipotesi non è da escludere.

Tornando alla realtà, il nuovo Galaxy S5 potrebbe montare un display QHD con risoluzione 2K (2560 x 1440 pixel), batteria da 2900 mAh, fotocamera da 20 megapixel ed un sensore ad hoc per interagire con gli accessori dedicati al fitness. Non sarà in metallo -come ultimamente vociferato- ma sarà ancora in plastica, anche se il design sarà diverso rispetto ai suoi predecessori.

Secondo un’altra fonte coreana, le Air Gesture saranno notevolmente migliorate, permettendo all’utente di controllare il proprio smartphone ottimamente, senza toccare il display come ad esempio sbloccare il dispositivo dallo standby, scorrere le pagine web, scorrere avanti o indietro con la riproduzione musicale, sfogliare le icone sul display o accettare le chiamate in entrata.

Via | BGR

Nuove voci riguardo i dettagli delle ipotetiche e potenziali funzionalità introdotte sull’imminente smartphone di punta di Samsung: il dispositivo introdurrà…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.