Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Rumors

WSJ: Apple progetta un nuovo modo per far spendere soldi

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Secondo il The Wall Street Journal Apple sarebbe al lavoro per un nuovo metodo di pagamento senza fili per i suoi dispositivi iOS. Spender soldi con l’iPhone sarà un gioco da ragazzi?

Apple problemi

Secondo le previsioni, gli americani spenderanno 90 miliardi di dollari tramite dispositivi mobili nel 2017. E’ una cifra impressionante se comparata ai 12.8 miliardi di dollari del 2012. In futuro perciò si faranno sempre più acquisti on line con smartphone e tablet.

Secondo fonti interne, Apple starebbe progettando un servizio di mobile payment che renderà ancora più facile pagare gli oggetti tramite iPhone e iPad. Attualmente gli utenti possono acquistare musica, applicazioni, libri e quant’altro da iTunes. Ma prossimamente, utilizzando sempre l’Apple Id, potrebbe essere possibile acquistare anche da altri store.

Passbook e successivamente il servizio iBeacon sono solo due degli indizi che fanno intravedere la strada del pagamento senza fili che ha in mente Apple. Chissà cosa ci riserva il futuro…

Via | BGR

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.