Qualche giorno fa, Whatsapp, il programma per la messaggistica immediata più utilizzato al mondo ha subito un down time di oltre un ora, provocando alcuni disagi. E’ proprio su questo spunto che alcuni ragazzi hanno deciso di realizzare una parodia altamente sarcastica che, proprio per come è stata sviluppata, può farci anche riflettere.

whatsappdown

L’umanità viene rappresentata attraverso persone che sono diventate quasi dei robot/schiavi del proprio smartphone e di questa tecnologia di comunicazione, tale da non guardare più negli occhi le altre persone o di non riuscire a comunicare a voce, senza Whatsapp. Uno spunto che per certi versi riprende il capolavoro rappresentato dal film d’animazione Wall-E e che vi invitiamo a guardare da qui:

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Cosa ne pensate?