Notizie

Toyota ritratta: niente più supporto a CarPlay sui suoi veicoli entro il 2015

Oggi, sul blog ufficiale inglese di Toyota, la società nipponica ha annunciato l’integrazione della funzionalità CarPlay sulle nuove automobili a partire dal 2015. Poco dopo però l’azienda ha ritrattato le informazioni modificando l’articolo sul blog.

Toyota

L’articolo iniziale pubblicato da Toyota era intitolato “Apple CarPlay: Coming soon to a Toyota near you” [Apple CarPlay: Presto nel centro Toyota vicino a te] ed all’interno veniva specificato che a partire dal 2015 sarebbe stato possibile provare il servizio sulle nuove automobili dell’azienda.

Subito dopo però il post è stato modificato ed intitolato “Apple CarPlay: Toyota joins in-car iOS project” [Apple CarPlay: Toyota entra a far parte del progetto in-car di iOS] ed all’interno viene detto solamente che in futuro iPhone potrebbe interfacciarsi alle autovetture Toyota. Eliminando i riferimenti alla data.

170474-1280

170473-1280

Toyota ha infine rilasciato un aggiornamento alla fine dell’articolo, specificando che:

La versione precedente di questo articolo diceva che il CarPlay di Apple sarebbe stato integrato sulle autovetture Toyota a partire dal 2015. Tutto ciò è incorretto e noi siamo felici di poter mettere in chiaro la questione. Nessun annuncio è stato fatto riguardo il se ed il quando CarPlay di Apple arriverà sulle autovetture Toyota.

Insomma, Toyota prima annuncia e poi ritratta. Di sicuro la casa automobilistica è al lavoro sul progetto, ma non abbiamo certezze se la funzionalità sarà già disponibile dall’anno prossimo.

Via | iClarified

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!