Probabilmente vi sarà capitato nei giorni passati di leggere di un bug riguardante iMessage. Secondo quanto illustrato, alcuni messaggi, che in piattaforma risultavano come inviati, non raggiungevano mai il destinatario. Apple era stata avvisata del suddetto problema e ora ha finalmente preso coscienza della cosa annunciando la sua risoluzione con un futuro aggiornamento di sistema.

imessage

Il problema sussisteva per gli utenti che cambiavano da un dispositivo iOS ad un Android. E’ ovvio che app come iMessage non funzionino su dispositivi Android, ma nel caso un utente cambiasse da un device iOS ad uno Android i messaggi che vengono recapitati al suo account iMessage continuano a risultare consegnati. Come potrete facilmente intuire, ciò è impossibile dato il cambio di sistema. Tali messaggi risultavano quindi “persi nel cyberspazio“.

Il consiglio principali che Apple e i vari esperti danno in questi casi è di disabilitare iMessage prima di cambiare sistema operativo così da non perdere messaggi importanti. Considerando ipotesi come il furto però ci si rende conto che è necessaria una soluzione definitiva che prescinde da azioni effettuate dall’utente. Tale soluzione dovrebbe pervenire con il prossimo aggiornamento del sistema operativo.

Sia per eventuali bug riguardanti iMessage che per problemi di varia natura, Apple invita i suoi utenti a contattare il servizio AppleCare al fine di segnalare problemi che possono essere di natura consistente così da avviare una pratica di risoluzione.

Via | Redmondpie