Notizie

Fuffr, il case che estende il touchscreen di iPhone 5s alla scrivania [Video]

Il design e sopratutto le dimensioni degli odierni smartphone sono il risultato del cambio radicale dell’utilizzo che le generazioni fanno dei propri device. Sono esigenze di questo tipo a dare vita a dispositivi con schermi sempre più grandi (pensiamo allo spazio necessario al gioco o alla navigazione web) fino ad ottenere gli ibridi phablet. C’è però un modo per utilizzare una superficie maggiore rispetto allo schermo del cellulare senza però aumentare le dimensioni del device: la smart case Fuffr.

fuffr

Oltre ad adempiere in maniera eccellente quella che è la funzione di una case, proteggere il device da urti e danneggiamenti di varia natura, Fuffr aggiunge ad iPhone 5s una funzione unica nel suo genere. Attraverso la trasmissione Bluetooth a basso consumo energetico, infatti, Fuffr tramuta i gesti effettuai sulla superficie intorno allo smartphone in gesti reali, proprio come se l’utente stesse toccando lo schermo del proprio device.

Una tecnologia del genere potrebbe aumentare esponenzialmente la qualità delle esperienze di gioco e della navigazione web poiché Fuffr è in grado di riconoscere anche gesture elaborate come il multitouch e il pitch zoom. Vi farebbe piacere giocare a Flappy Bird utilizzando la vostra scrivania come controller?

Purtroppo il prodotto non è attualmente disponibile sul mercato poiché il team di sviluppo sta cercando un numero maggiore di sviluppatori che includano le potenzialità di Fuffr all’interno delle loro app. Anche per questo non sappiamo il prezzo con cui verrebbe lanciato sul mercato.

Via | Bgr

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!