Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Video

Un bug di sicurezza in Gmail metteva a rischio milioni di indirizzi email

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

E’ stato scoperto un nuovo bug di sicurezza relativo a Gmail, il servizio di posta elettronica di Google. Sfruttando questa falla, un malintenzionato avrebbe potuto accedere a milioni di indirizzi email nel giro di qualche giorno.

gmail

Il bug poteva essere eseguito sfruttando l’URL di una pagina di errore di Google, alla quale venivano sostituiti alcuni numeri di token al suo interno. Creando un dizionario e velocizzando l’operazione attraverso l’utilizzo di un’applicazione chiamata DirBuster, ci si poteva imppossessare di milioni di iindirizzi email in poco tempo, sfruttandoli per l’invio di spam o phishing.

Per fortuna a scoprire questo problema è stato un ricercatore e non un hacker per cui Google è stata prontamente avvertita ed il bug al momento risulta già risolto. La società di Mountain View ha offerto 500$ come premio per aver scoperto il bug. Ecco un video che mostra l’intera procedura necessaria a rubare le mail.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.