Notizie

I furti di iPhone sono calati drasticamente con la funzione Activation Lock di iOS 7

L’acquisto di un nuovo device, soprattutto se si parla di prodotti Apple non proprio famosi per la loro economicità, è spesso un investimento che gli utenti non prendono a cuor leggero. Proprio per il valore che questi dispositivi posseggono sono spesso oggetto di malintenzionati. In passato i furti di iPhone raggiungevano cifre considerevoli, ma pare che dall’introduzione di Activation Lock di iOS 7 le cose stiano volgendo al meglio.

act

Secondo i report di alcune stazioni di polizia la percentuale di furti di iPhone sta andando man mano calando nel tempo:

  • La città di San Francisco vede un calo del 38% dei furti di iPhone
  • La città di Londra vede un calo del 24 % dei furti di iPhone
  • La città di New York vede un calo del 19% dei furti di iPhone

Eric T. Schneiderman , attuale Attorney General dello stato di New York (figura a capo degli uffici legali) unitamente al procuratore di San Francisco, George Cascon, si professano entusiasti verso quello che sembra il primo provvedimento per la tutela dai furti su scala globale.

Activation Lock di Apple ha ricevuto la stima e le congratulazioni di diversi enti e si prevede che Apple collaborerà con diversi grandi produttori di smartphone per portare avanti un progetto che prevede tutti i dispositivi commercializzati dopo il 2015 provvisti di questo metodo di sicurezza che, in caso di furto, trasforma un costoso smartphone in un costoso fermacarte.

Via | 9to5mac

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!