Due aggiornamenti di Maps Offline nel giro di pochi giorni. L’update alla versione 0.60 aggiunge tre novità all’applicazione: la possibilità di scaricare le mappe delle grandi città, la possibilità di richiedere la mappa di una città e l’avvio dell’applicazione nativa “Mappe” direttamente dal menù principale di Maps Offline. Il secondo aggiornamento invece, quello alla versione 0.70, risolve alcuni bugs, come ad esempio quello riguardante un pop-up che richiedeva un aggiornamento inesistente. Maps Offline è disponibile nella categoria “Utilities” dell’installer, aggiungendo la repository di BigBoss.